Paesaggi filtrati – nature ibride – filtro 20: PIONIERE di lucilla esce

Per il ventesimo appuntamento della rubrica Paesaggi Filtrati non mi cimenterò in citazioni e ragione. Preferisco affidarmi all’istinto, lo stesso che sussurra, ogni volta, l’estremo piacere nel consultare il lavoro che presentiamo oggi. Le immagini di lucilla esce catturano la fantasia. Proiettano in una dimensione già presente nella nostra coscienza. Il retaggio culturale del romanticismo… Read More Paesaggi filtrati – nature ibride – filtro 20: PIONIERE di lucilla esce

Viaggiare per far “nascere luoghi” e “generare la memoria”

“Infiniti sono (i) posti in cui ci possiamo collocare per vedere come è fatto il paesaggio.” Non è solo farina del mio sacco. Anzi, la totalità delle citazioni di questo articolo sono state tratte dal testo scaturito dall’intervento: Socco C. (1999) Paesaggio, memoria collettiva e identità culturale, Forum “Paesaggi italiani, per il governo delle trasformazioni,… Read More Viaggiare per far “nascere luoghi” e “generare la memoria”

Paesaggi filtrati – racconto del terzo allontanamento tra uomo e natura – filtro 19: CATTEDRALI RURALI di Marco Maria Zanin

“(Un contemplatore) si smarrisce con una deliziosa ebbrezza nell’immensità di questo bel sistema con il quale si sente immedesimato. Allora gli oggetti particolari gli sfuggono; non vede e non sente che il tutto” Jean-Jacques Rousseau, 1782 Questa frase di Rousseau credo possa aderire bene al lavoro fotografico che Marco Maria Zanin ha gentilmente concesso di… Read More Paesaggi filtrati – racconto del terzo allontanamento tra uomo e natura – filtro 19: CATTEDRALI RURALI di Marco Maria Zanin