Specie erbacee spontanee mediterranee – il documento ISPRA che vale chili di semi d’oro

Che piacere si prova a guardare un deserto di prato verde falciato ad uno, due, tre centimetri. Forse una vertigine da horror vacui? Non lo capisco. Posso comprendere lo stimolo di correrci sopra all’impazzata, come risposta alla necessità di sfogo prodotta da una città con sempre meno spazi dedicati al cammino, al passeggio, alla vita… Read More Specie erbacee spontanee mediterranee – il documento ISPRA che vale chili di semi d’oro

AlfaBeto Paesaggio #7 – panorami d’oro

Prima illustrazione di Federica Fruhwirth per Paesaggiocritico. Seconda illustrazione “Wheat Field” di Ben Shaun “Quell’anno il grano era alto. A fine primavera aveva piovuto tanto, e a metà giugno le piante erano più rigogliose che mai. Crescevano fitte, cariche di spighe, pronte per essere raccolte. Ogni cosa era coperta di grano. Le colline, basse, si… Read More AlfaBeto Paesaggio #7 – panorami d’oro

AlfaBeto Paesaggio #6 – il rumore dello spazio

Illustrazione di Federica Fruhwirth per Paesaggiocritico “il paesaggio si lascia vivere, lo spazio si lascia progettare” Eugenio Turri da Antropologia del paesaggio “Ove è rumore ivi è difetto, ciò che è pieno è in sé raccolto” Gotamo Buddha da Suttanipato Queste due citazioni, apparentemente lontane, sono invece connesse da profonde analogie. Credo che la frase… Read More AlfaBeto Paesaggio #6 – il rumore dello spazio