E adesso chi glielo dice a Marino?

E’ da ieri che sono immersa in questa meraviglia. Le meraviglie, le bellezze sono spesso prodotte con poche cose, con pochi gesti, con semplici ma chiari pensieri, con capaci fantasie. Si, perché per avere fantasia bisogna essere capaci di fare “corto circuito”, bisogna far volare il pensiero, bisogna conoscere, bisogna avere sensibilità ed attitudine, capacità… Read More E adesso chi glielo dice a Marino?

Paesaggi filtrati – nature ibride – filtro 20: PIONIERE di lucilla esce

Per il ventesimo appuntamento della rubrica Paesaggi Filtrati non mi cimenterò in citazioni e ragione. Preferisco affidarmi all’istinto, lo stesso che sussurra, ogni volta, l’estremo piacere nel consultare il lavoro che presentiamo oggi. Le immagini di lucilla esce catturano la fantasia. Proiettano in una dimensione già presente nella nostra coscienza. Il retaggio culturale del romanticismo… Read More Paesaggi filtrati – nature ibride – filtro 20: PIONIERE di lucilla esce

Dal Barone Rampante a “crea da solo il tuo gioco” di space2place

Terrain for Play – disegno di space2place “Because a playground doesn’t have to cost a million bucks and come in a box. In fact, it’s better if it doesn’t.” (Non è necessario che una area gioco costi milioni di dollari e che arrivi in una scatola. Anzi è meglio che non lo sia) Paige Johnson,… Read More Dal Barone Rampante a “crea da solo il tuo gioco” di space2place

Viaggiare per far “nascere luoghi” e “generare la memoria”

“Infiniti sono (i) posti in cui ci possiamo collocare per vedere come è fatto il paesaggio.” Non è solo farina del mio sacco. Anzi, la totalità delle citazioni di questo articolo sono state tratte dal testo scaturito dall’intervento: Socco C. (1999) Paesaggio, memoria collettiva e identità culturale, Forum “Paesaggi italiani, per il governo delle trasformazioni,… Read More Viaggiare per far “nascere luoghi” e “generare la memoria”