Questa mattina è venuto a mancare Francesco Ghio.

È una notizia che rattrista tutto il mondo del paesaggismo romano.

Professore associato di Architettura del Paesaggio ad Architettura Roma Tre, a lui dobbiamo il bellissimo master OPEN che ha portato a Roma paesaggisti e architetti di fama mondiale, i quali hanno tenuto conferenze e workshop indimenticabili sui temi dello spazio pubblico, del parco e del giardino, argomenti cari a Francesco.

Ma il ricordo e il grazie è soprattutto per quell’immenso lavoro che ha fatto dal 1994 al 1997 come consulente del Comune di Roma per il programma dei concorsi di progettazione e come coordinatore tecnico/scientifico del programma di riqualificazione degli spazi pubblici “Centopiazze per Roma”, programma che ha cambiato molti luoghi della nostra città.

E poi tutto il lavoro delicato e complesso che ha svolto dal 1998 al 2001 nella direzione dell’Ufficio Concorsi Architettura del Comune di Roma, periodo durante il quale ha curato e coordinato molti concorsi di sistemazioni di spazi pubblici.

un grazie immenso al professionista, docente, collega e uomo dal sorriso gentile.

Siamo tutti profondamente tristi e vicini a Maria Grazia.

paesaggiocritico

le esequie si terranno lunedì 15 giugno alle ore 11.00 nella chiesa di Santa Maria del Popolo a Roma

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...