Il lungolago di Anguillara Sabazia – passeggiata baciata dal sole

paesaggiocritico.com - Anguillara Sabazia - Roma - Ottobre 2013 (6)

Le informazioni che sono riuscito a raccogliere sul progetto di riqualificazione di piazza del Molo e della passeggiata che da li parte su via del Molo, di Anguillara Sabazia, sono frammentarie e confuse.
Sinteticamente ricostruisco i fatti di cui sono venuto a conoscenza. Nel 1998 viene indetto un concorso di idee, del quale vi sono pochissime tracce. Sembra comunque che nel concorso di idee, fosse prevista la pedonalizzazione di parte della piazza e la risistemazione della passeggiata sul lungolago verso nord, a ridosso delle abitazioni che si affacciano sul panorama delle tranquille acque del lago di Bracciano. Allora via del Molo doveva essere poco più di un sentiero sterrato. Nel 2008 finalmente partono i lavori di riqualificazione della piazza su progetto dell’architetto GIACOMO AGRELLO, progettista incaricato, e dei suoi collaboratori, ARCH. RICCARDO BARTOLI, ARCH. GIACOMO CASELLA, ARCH. MARTA MORCIANO.
Il sobrio progetto, prevede un largo spazio pedonale con pavimentazione in doghe di legno e pietra scura, a tratti in selciato di dimensioni variabili a creare un disegno ondulato, sedute integrate in pietra/legno alternate con altre in travertino, pali illuminanti di forma contemporanea, piantumazione di nuove alberature (platani e lecci) e salvataggio di alberature preesistenti. La piazza viene dunque inaugurata nel 2009 ma è subito oggetto di critiche riguardanti il grande spazio centrale, poco apprezzato dagli abitanti, e la qualità della realizzazione della pavimentazione, che in alcuni tratti è soggetta a distaccamenti delle lastre dovuta a difetti di posa.
La nostra esperienza ci suggerisce che nessun progetto è esente da critiche. Personalmente ho trovato il progetto ben rifinito. Si, manca una certa varietà vegetale ed esteticamente potrebbe essere migliorato, ma forse complice una giornata di metà ottobre particolarmente mite e piacevole, con un cielo che definire cristallino è insufficiente, ho particolarmente goduto di una sosta di primo pomeriggio nella piazza e della passeggiata sul lungolago, che nulla ha da invidiare ad un lungomare. La passeggiata termina sulla punta nord di Anguillara, con un piccolo anfiteatro che fa notare anche il felice rapporto col promontorio su cui poggia la cittadina, e dal quale è possibile mirare il paesaggio bucolico del lago.
Proprio per il fatto di aver particolarmente beneficiato di quella giornata passata in Anguillara, ho deciso di allegare una ricca galleria di immagini, lavorate più o meno radicalmente attraverso una applicazione con cui mi trovo particolarmente a mio agio. Si chiama Snapseed ed è scaricabile sui sistemi mobili Android. Lungi da me dire che sia una applicazione professionale, ma quando si tratta di elaborare foto al fine di creare una certa atmosfera, trovo sia molto efficace.
Spero quindi possiate rivivere il panorama magnifico del lago di Bracciano assieme a me in queste immagini.

Francesco Tonini

Link al progetto sul sito di Marta Morciano

Annunci

Un pensiero riguardo “Il lungolago di Anguillara Sabazia – passeggiata baciata dal sole

  1. Non dimentichiamo la parte vecchia del lungolago di anguillara, realizzata negli anni ’70 – ’80 e a mio avviso di grandissima qualità architettonica.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...