I corsi per divenire architetto Paesaggista a Roma – Aggiornamento

Aggiornamento. A seguito di un colloquio con il prof. Fabio Di Carlo, docente presso la Sapienza, che ci ha attentamente riferito delle inesattezze da noi riportate sui corsi dell’A.A. 2011-2012, abbiamo corretto il seguente articolo……..

Questo ci sembra il momento giusto per parlare del prossimo anno accademico, quello 2011-2012.
In autunno molti studenti inizieranno la loro avventura universitaria iscrivendosi al primo anno di un corso quinquennale o triennale, altri decideranno se iscriversi ad un biennio di specializzazione, pochi intraprenderanno un percorso di ricerca che li porterà ad ottenere un dottorato al termine di un triennio faticoso, altri ancora sceglieranno una Scuola di Specializzazione od un Master. E’ ora il momento giusto per prendere una decisione, che sarà fondamentale per il futuro di tanti giovani aspiranti Paesaggisti.
Partiamo da una amara notizia già assodata da un paio di anni: la Laurea Triennale in Architettura dei Giardini e Paesaggistica della Sapienza, che sarebbe stata propedeutica per imparare i primi rudimenti della professione, poi sostituita dalla Laurea Triennale in Tecniche per la Progettazione del Paesaggio e di Giardini, non riprenderà a vivere nel modo più assoluto.
Per chi esce dalla scuola superiore con il Diploma di Maturità e non voglia cimentarsi nella noiosa (a parere mio) pianificazione, è probabile che sia più indicato accedere ad un corso triennale di Architettura o di Scienze Agrarie e Forestali (per gli animi più sensibili all’ambiente), per poi adeguare i crediti con esami complementari ed accedere alla specialistica.
La specialistica della Sapienza è identificata nella Laurea Magistrale in Architettura del Paesaggio. Per chi avesse già la triennale in architettura dei giardini in tasca, questa scelta affinerebbe le nozioni già apprese nei tre anni precedenti, e porterebbe a due risultati concreti, l’iscrizione di diritto all’EFLA e l’iscrizione all’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori. Per chi invece viene da altro Corso di durata triennale, adeguati i crediti formativi, i due anni della Laurea Magistrale sarebbero il percorso più breve per ottenere una formazione ai fini della progettazione del Paesaggio, anche se ci si potrà definire Paesaggisti solo dopo decenni di studi e pratica nella professione, che sia ben chiaro!
Per chi non si sentisse soddisfatto con gli studi svolti durante la specialistica, o altrimenti, per chi ha ottenuto una laurea quinquennale, ed ha poi compreso che vuole divenire Paesaggista, la capitale offre ben quattro scelte post laurea.
Partiamo con la Scuola di Specializzazione in Beni Naturali e Territoriali profilo specialistico Architettura di parchi, giardini e dei sistemi naturalistico-ambientali della Sapienza. Può accedervi chi ha la Laurea vecchio ordinamento o quinquennale in Architettura, Ingegneria, Scienze Naturali, Geologia, Conservazione ecc. I due anni del corso potrebbero non essere appetibili per un laureato in Architettura che può iscriversi all’Ordine ed essere titolato anche Paesaggista, ma se vuole farlo sul serio, deve frequentare questo corso, pagare per un Master o accedere ad un dottorato triennale.
Del Dottorato in Progettazione e Gestione dell’Ambiente e del Paesaggio abbiamo già parlato molto. Sotto alleghiamo anche un breve video che i dottorandi del secondo anno ci chiesero di realizzare al fine di presentare il neo-dottorato (è solo al suo secondo anno di vita) al IV Convegno Internazionale sul Paesaggio di inizio maggio. E’ necessario distinguere questo corso dall’altro storico dottorato della Sapienza. Come dice la sua definizione, il Dottorato in Progettazione e Gestione dell’Ambiente e del Paesaggio è un corso triennale focalizzato meno sulla progettazione e più sull’acquisizione delle competenze specifiche per la gestione dell’ambiente ed in secondo luogo del paesaggio.
Si distingue quindi dall’oramai più che ventennale Dottorato in Progettazione Ambientale, fondato dal pioniere della formazione dei paesaggisti in Italia, Salvatore Dierna, un corso di terzo livello concentrato sulla preparazione alla progettazione dell’ambiente e del paesaggio.
L’alternativa ai due dottorati, meno vantaggiosa economicamente ma non meno prestigiosa, la offre Roma Tre con il Master Architettura | Storia | Progetto diretto da Francesco Cellini.
Questa ultima scelta non ha niente a che vedere con il tipo di formazione che si ottiene attraverso un Dottorato di Ricerca, ma il Master di Roma Tre è veramente geniale nella sua articolazione. Francesco Cellini è riuscito a creare un sistema di relazioni con corsi di pari livello molto ambiti in Spagna ed in Canada, in modo da fornire una pluralità di scelte per chi volesse iscriversi al Master. A fronte di una stessa tassa di iscrizione da pagare qui in Italia, lo studente può scegliere di frequentare entrambi od uno solo dei moduli di Roma Tre, il modulo M1 primaverile e quello autunnale di Open, che abbiamo apprezzato molto. In alternativa si può andare a frequentare all’estero il modulo M2, senza aggravi di costi di iscrizione, anche se chiaramente bisognerà trovare una sistemazione per il vitto e l’alloggio.
Speriamo di essere stati precisi e di aver aiutato a chiarire eventuali dubbi.

Francesco Tonini

Francesco Tonini

Annunci

4 pensieri riguardo “I corsi per divenire architetto Paesaggista a Roma – Aggiornamento

  1. Ragazzi guardate che dal 2011 -2012 Alla Sapienza non partirà neanche la triennale di pianificazione. Ci saranno sei corsi:

    -Laurea Magistrale quinquennale (architettura classica dove l’ultimo anno decidi in quale ramo vuoi “approfondire”)

    -Scienze dell’archtettura ( Ex TAC – Architettura triennale)

    – Disegno Industriale

    _____________

    E le Magistrali (4° e 5° anno):

    – Architettura del paesaggio

    – Restauro (alla fine dei due anni si diventa architetto UE)

    – Design, comunicazione visiva e multimediale (Magistrale di Disegno Industriale)

    _________

    Urbanistica e Pianificazione scompariranno, così come la triennale di paesaggio

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...